Confagricoltura Bari

Fattura elettronica, attivo il servizio di consultazione e acquisizione dell’Agenzia delle Entrate

E’ on line sul portale Fatture e corrispettivi, la funzionalità che consente agli operatori IVA di aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle proprie fatture elettroniche, reso disponibile dall’Agenzia delle Entrate. Lo ha reso noto l’Amministrazione finanziaria.

Anche i consumatori finali potranno sottoscrivere l’adesione al servizio all’interno dell’area riservata, dove è disponibile anche la dichiarazione precompilata.

Si ricorda che sia gli operatori IVA che i consumatori finali, hanno tempo fino al prossimo 31 ottobre per aderire al servizio, e accedere pertanto al proprio archivio di e-fatture trasmesse fin dal 1° gennaio 2019, data di entrata in vigore dell’obbligo generalizzato.

Dal 1° novembre c.a., in caso di mancata adesione, le fatture elettroniche non saranno più consultabili, ed entro il 30 dicembre 2019, l’Agenzia provvederà a cancellare i file xml, in linea con le soluzioni individuate con il Garante privacy.

Si rammenta altresì che per attivare il servizio è necessario sottoscrivere l’apposito accordo con l’Agenzia delle Entrate. In particolare, gli operatori IVA possono effettuare la sottoscrizione utilizzando la funzionalità disponibile all’interno del portale Fatture e corrispettivi, anche tramite un intermediario delegato, che ha a disposizione anche un servizio di adesione “massiva” nel caso in cui debba operare per diversi clienti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!