Confagricoltura Bari

L’olio di Puglia diventa Igp: via libera dalla commissione europea

L’olio di Puglia diventa Igp. La Commissione europea ha approvato oggi la domanda d’iscrizione dell’Olio di Puglia nel registro delle Indicazioni geografiche protette (Igp). Insieme a quella dell’olio pugliese, sono state pubblicate nella Gazzetta ufficiale dell’Ue le iscrizioni di altri quattro Igp: il ‘Pan galegò spagnolo, lo ‘Sneem Black Pudding’ irlandese, l’olio d’oliva greco Kritsa e il formaggio greco “Krasotiri Ko” I prodotti saranno aggiunti alla lista di circa 1.460 prodotti Igp già protetti dall’Ue.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!