Confagricoltura Bari

Dimissioni Di Gioia, il presidente Lacenere: “Epilogo di un periodo travagliato, figlio delle incertezze dell’assessorato”

“Le dimissioni dell’assessore Leo Di Gioia giungono quale epilogo di un periodo travagliato, figlio delle tante incertezze che questo assessorato ha espresso durante la vigente legislatura”, cosi il presidente di Confagricoltura Bari, Michele Lacenere commenta le dimissioni dell’assessore, accettate dal governatore Michele Emiliano.

“Avevamo approvato il ripensamento dopo la crisi di gennaio, convinti che un assessore rafforzato potesse intelligentemente risalire la china pericolosamente imboccata. Oggi non possiamo dimenticare – prosegue Lacenere – i tentennamenti che hanno determinato il blocco delle misure strutturali del PSR e la palese incapacità di assumere, con fermezza, decisioni riguardanti le risposte da dare alle aziende, quelle risposte che gli agricoltori hanno atteso invano per due anni e che  portano oggi la Puglia ad occupare la poco invidiabile posizione di ultima tra le regioni italiane nell’avanzamenro della spesa del PSR. Questa è la responsabilità che l’assessore porterà con se dopo l’atto definitivo delle sue dimissioni”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!