Confagricoltura Bari

Nomine Arif, l’assessore Di Gioia si dimette in disaccordo con Emiliano

L’assessore regionale pugliese all’agricoltura, Leonardo Di Gioia, ha consegnato al governatore Michele Emiliano una lettera dimettendosi dall’incarico a partire dal 5 luglio prossimo. «Tale termine differito – spiega nella lettera – mi consente di partecipare a due audizioni presso la Camera dei Deputati per conto della Conferenza dei Presidenti delle Regioni su questioni agricole in programma domani e di salutare giovedì 4 il personale in assessorato». Nella lettera Di Gioia ringrazia per l’opportunità avuta con il ruolo ricoperto e assicura che continuerà «a lavorare per la Puglia con impegno e lealtà». Nei mesi scorsi Di Gioia – componente della giunta regionale di centrosinistra – è stato al centro di polemiche e attacchi trasversali dalle forze di opposizione e di maggioranza che ne avevano chiesto le dimissioni per il suo sostegno dato pubblicamente ad un candidato della Lega alle scorse elezioni Europee.

Ci sarebbero le nomine di due sub commissari Arif al centro delle dimissioni presentate dall’assessore regionale pugliese all’Agricoltura, Leo Di Gioia che ha comunicato la sua decisione con una lettera a Emiliano sena spiegare ufficialmente le ragioni della sua decisione. A quanto si è appreso, Di Gioia non avrebbe gradito i nomi indicati ieri dalla giunta regionale (Vito Damiani e Francesco Ferraro) a sub commissari dell’agenzia regionale che è impegnata anche nella lotta alla Xylella, perchè aveva più volte espresso la volontà di una nomina tecnica anziché politica. Di Gioia si era già dimesso dall’incarico lo scorso gennaio ma qualche giorno dopo era stato convinto dal governatore Emiliano a riaccettare la delega all’Agricoltura. Queste dimissioni, a quanto trapela, sarebbero invece irrevocabili.

«Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione. Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo». Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano con riferimento alle dimissioni presentate oggi dall’assessore Leonardo Di Gioia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!