Confagricoltura Bari

Le nuove gelate colpiscono le aziende agricole, Confagricoltura Bari chiede attivazione procedure per riconoscimento danni

A cause delle gelate degli ultimi giorni, in particolare quelle registrate l’8 e il 9 aprile, in provincia di Bari le aziende agricole hanno subito ingenti danni alle colture arboree in fase di fioritura (mandorli, ciliegi, etc.), oltre che a fruttiferi in genere, vigneti, colture orticole, con percentuali segnalate superiori, in molti casi, al 50% della produzione.

Confagricoltura Bari si è immediatamente mossa con una comunicazione urgente inviata agli uffici dell’assessorato regionale all’Agricoltura per chiedere l’attivazione delle procedure tese al riconoscimento dei danni subiti dalle aziende.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!