Confagricoltura Bari

E’ iniziata la vendita di 7.700 ettari di terreni di Ismea, una opportunità per i giovani

Una opportunità soprattutto per i giovani, ma non solo per loro: da ieri, 3 ottobre, è iniziata la vendita di 7.700 ettari di terreni della Banca Nazionale delle Terre agricole di Ismea, l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare.

“Si tratta – viene spiegato – di terreni già coltivati e in grado pertanto di produrre fin da subito reddito”. E’ un’opportunità che favorisce soprattutto i giovani, grazie a condizioni di acquisto vantaggiose. Sul portale www.ismea.it è pubblicato l’elenco dei terreni disponibili.

Le risorse derivanti dalla vendita dei terreni saranno completamente dedicate al sostegno delle iniziative imprenditoriali condotte dai giovani attraverso le misure Ismea del Primo insediamento, del Ricambio generazionale e dello Sviluppo aziendale.

In Puglia sono disponibili 1.453 ettari: 26 terreni per 442,89 ettari complessivi in Capitanata; 7 terreni per 296,97 ettari complessivi nella BAT; 8 appezzamenti per 96,44 ettari totali nella Terra di Bari; 12 terreni per 309 ettari complessivamente nella provincia di Taranto; 16 terreni per 183,34 ettari complessivi a Brindisi e 8 appezzamenti per 124,76 ettari totali nella provincia leccese

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!