Confagricoltura Bari

Covid-19, Nardone: “Stanziati i 2,8 milioni per le cantine pugliesi danneggiate da emergenza”

La Regione Puglia ha stanziato 2,8 milioni di euro a favore delle cantine pugliesi danneggiate dall’emergenza Covid-19. “Come già annunciato nei giorni scorsi – fa sapere il direttore del dipartimento regionale Agricoltura, Gianluca Nardone – oggi il Governo regionale ha adottato una misura straordinaria destinata ad uno dei comparti più importanti del nostro sistema agricolo ed alimentare.

Infatti, le misure per contrastare il Covid-19 hanno condizionato in maniera sensibile il mercato del vino inducendo una riduzione dei consumi e, in particolare, dei fondamentali sbocchi commerciali legati alla ristorazione e all’export. Pur essendo di fronte a timidi segnali di ripresa, il settore registra danni reali e potenziali dato il crollo delle vendite dei mesi scorsi. Con questa prima misura – spiega – la Regione sostiene le cantine che intendono ridurre le giacenze impegnandosi distillare la produzione di minore qualità, ovvero quella non a denominazione di origine”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!