Confagricoltura Bari

Coronavirus: da Regione due milioni a floricoltori e un milione ad allevatori

Due milioni di euro per i floricoltori pugliesi e un milione destinato agli allevatori che hanno subito riduzioni sensibili nei conferimenti del proprio latte ai caseifici. Sono i due provvedimenti approvati oggi dalla Giunta regionale pugliese per sostenere i due settori produttivi colpiti dall’emergenza coronavirus. Una battaglia vinta per Confagricoltura Bari-Bat che, sin dall’inizio, ha portato avanti le istanze degli imprenditori duramente colpiti dall’emergenza Covid-19

“Abbiamo approvato in Giunta due delibere per costituire” i fondi “in attesa che trovino piena attuazione i provvedimenti nazionali ed europei che possano dare iniezioni di liquidità alle nostre imprese”, spiega il governatore Michele Emiliano. “La Regione Puglia – prosegue – ha recepito le indicazioni emerse nelle tante occasioni di confronto con associazioni e tecnici decidendo di sostenere direttamente questi due cruciali settori. L’istituzione dei due fondi conclude Emiliano – ci consente di intervenire con misure ad hoc per sostenere le due filiere e sopperire alle gravi perdite subite degli operatori”. “I nostri Uffici – fa sapere il direttore del dipartimento regionale Agricoltura, Gianluca Nardone – provvederanno a definire le regole applicative in maniera conforme alle regole di utilizzo dei Fondi di Sviluppo e Coesione e della normativa sugli aiuti di Stato. Naturalmente il tutto sarà svolto nell’ottica della massima semplificazione”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!