Confagricoltura Bari

Psr 2014-2020, due nuovi progetti formativi sulla condizionalità in agricoltura e il settore biologico

Consvip, nell’ambito del PSR 2014-2020, organizza due progetti formativi della durata di 28 ore l’uno.

  1. LA CONDIZIONALITA’ IN AGRICOLTURA

Verte sugli obblighi a livello aziendale derivanti da Criteri di Gestione Obbligatori (CGO) e/o norme relative alle Buone Condizioni Agronomiche e Ambientali (BCAA):

  • I CRITERI DI GESTIONE OBBLIGATORI – CGO (10 ORE) – L’applicazione di disposizioni comunitarie in materia di ambiente; L’applicazione di disposizioni comunitarie in materia di sicurezza alimentare; L’applicazione di disposizioni comunitarie in materia di salute animale; L’applicazione di disposizioni comunitarie in materia vegetale.
  • LE CONDIZIONI AGRONOMICHE E AMBIENTALI – BCAA (10 ORE) – Vincoli (norme e standard) finalizzati al raggiungimento di obiettivi comunitari in materia ambientale; La gestione dei processi di erosione del suolo; Il mantenimento dei livelli di sostanza organica del suolo; Livello minimo di mantenimento del terreno e dell’ecosistema; La protezione delle risorse idriche; La protezione degli elementi caratteristici del paesaggio.
  • AMBIENTE, SICUREZZA, RISORSE: CRITERI DI GESTIONE INTEGRATA (8 ORE) – I vincoli derivanti dai CGO in relazione alla gestione aziendale I vincoli delle BCAA per la gestione dei processi produttivi; La corretta gestione delle risorse nel contesto dei processi produttivi aziendali.
  1. CRITERI E METODI NELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA

Verte sull’innovazione nel campo agricolo, agro-alimentare e forestale:

  • IL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE AZIENDALE ( 10 ORE) – Introduzione alle produzioni biologiche; Criteri e metodi applicativi; L’adozione dei sistemi di controllo, Il passaggio alla produzione biologica.
  • NORMATIVA DI SETTORE (8 ORE) – La disciplina europea di riferimento: il reg. CE 834/07 e 889/08; La normativa nazionale e il sistema di controllo e certificazione; Il PAP e gli altri adempimenti.
  • LE PRODUZIONI ( 10 ORE) – Gli strumenti di analisi delle coltivazioni: orticole, seminative, frutteto, vigna; Individuazione delle tipologie di coltivazione; Valutazione del contesto ambientale; Registrazioni obbligatorie; Etichettatura dei prodotti biologici.

Essendo un PSR i progetti sono destinati alle aziende agricole (sia all’imprenditore che ai sui dipendenti e/o coadiuvanti). Per ogni progetto il numero massimo è di 20 partecipanti e ogni partecipante può seguire entrambi i corsi.

Ogni azienda interessata deve compilare il modello 5  relativamente al corso di suo interesse o entrambi se l’azienda è interessata ai 2 progetti, mentre il modulo iscrizione allievo deve essere firmato dal singolo partecipante.

Pubblichiamo i modelli nei link sotto:

MoludoIscrizioneAllievo_IscrizioneCONSVIP

Modello5_CONSVIP_LaCondizionalitaInAgricoltura

Modello5_CONSVIP_Criteri&MetodiNellAgricolturaBiologica (1)

Per maggiori informazioni contattare i numeri 0817872865 oppure 329.9278730

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!