Confagricoltura Bari

Estrazione dei Talenti: invio della manifestazione di interesse per iniziativa di Business Matching tra imprese e Team

L’Arti, l’Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione della Puglia, ha avviato una call rivolta ad imprese per la manifestazione di interesse a partecipare a un’iniziativa di business matching con i Team che hanno concluso o stanno effettuando i percorsi di accompagnamento imprenditoriale nell’ambito dell’intervento “Estrazione dei Talenti”, con l’obiettivo di favorire la domanda e l’offerta di innovazione tra imprese e startup.

Estrazione dei Talenti è l’intervento con il quale la Regione Puglia, attraverso ARTI, finanzia percorsi personalizzati di accompagnamento e accelerazione rivolti a Team di aspiranti imprenditori innovativi nell’ambito delle aree prioritarie di innovazione indicate dalla Strategia regionale per la Ricerca e l’Innovazione.

I Team valutati idonei nel relativo avviso pubblico sono oltre 100 e sono gruppi informali di almeno tre persone accomunate da un’idea di business innovativa; i Team beneficiano di percorsi di accompagnamento e accelerazione di impresa, centrati sul coaching relativo alla genesi e sviluppo dei piani d’impresa, nonché tutorship e mentorship da parte di coach e soggetti individuati tra imprenditori, manager ed esperti, fundraising e networking, business case, finalizzati a valorizzare le idee imprenditoriali.

I percorsi sono forniti da 25 “Factory” selezionate con un avviso pubblico, che sono raggruppamenti di 255 soggetti pubblici e privati, tra cui Università, enti pubblici di ricerca, incubatori, acceleratori d’impresa, investitori, distretti produttivi e tecnologici, organismi formativi accreditati e Its. Di questi soggetti, 7 sono stranieri e 248 italiani di cui 124 pugliesi.

La finalità dell’iniziativa di business matching è quella di realizzare incontri one-to-one di condivisione di bisogni e soluzioni innovative, che avverranno durante un evento online in programma il 16 dicembre. Il tutto finalizzato a sperimentare in concreto pratiche di open innovation, offrendo alle imprese la possibilità di esprimere i propri fabbisogni di innovazione, ai quali i Team possano rispondere con le loro idee e il know-how acquisito nel percorso di accompagnamento imprenditoriale, indicando soluzioni e applicazioni innovative.

Il percorso si articola, pertanto, in due call:

  • la prima è rivolta alle imprese che intendono segnalare i propri fabbisogni d’innovazione in determinati settori (riconducibili alle tre aree prioritarie d’innovazione della Strategia di specializzazione intelligente della Regione Puglia, ovvero Manifattura sostenibile; Salute dell’uomo e dell’ambiente; Comunità digitali, creative e inclusive); in esito alla call per le imprese, i fabbisogni espressi saranno raccolti e presentati ai Team;
  • la seconda call sarà quindi rivolta ai Team di potenziali startupper, i quali saranno chiamati a candidarsi per incontrare le imprese e proporre soluzioni innovative.

Arti organizzerà gli incontri nei settori o nelle combinazioni tra imprese e startup che avranno registrato un maggior numero di adesioni.

CALL PER LE IMPRESE

A chi è rivolta:

Imprese interessate ad incontrare Team di aspiranti startupper per cercare soluzioni innovative ai propri fabbisogni aziendali d’innovazione e che operano nei seguenti settori della Strategia regionale di specializzazione intelligente:

  1. Aerospazio
  2. Agroalimentare
  3. Automotive e trasporti
  4. Biomedicale
  5. Biotecnologie
  6. Blue economy
  7. Design, arredamento e Made in Italy (escluso Sistema Moda)
  8. Energia&Ambiente – Cleantech
  9. Fabbrica intelligente (meccatronica, logistica e automazione industriale)
  10. Farmaceutica e Chimica
  11. Fintech
  12. ​ICT (Intelligenza artificiale, robotica e sensoristica)
  13. Industrie culturali&creative (ICC)
  14. Innovazione sociale
  15. Nanotecnologie
  16. Nuovi materiali
  17. Salute & Healthcare
  18. Servizi alla persona
  19. Servizi alle imprese, alle organizzazioni (in generale) e alla PA
  20. Sistema Moda (Tessile, Abbigliamento, Calzaturiero – TAC)
  21. Turismo

Cosa è offerto:

Incontri di business matching con aspiranti startupper che hanno seguito il percorso di accompagnamento imprenditoriale nell’ambito di Estrazione dei Talenti, candidati a proporre soluzioni innovative, nell’ottica dell’open innovation.

Come partecipare:

Le imprese interessate all’iniziativa di business matching del 16 dicembre, devono iscriversi entro il 15 ottobre 2021 e compilare il [form online disponibile qui] nel quale descrivere la propria realtà e i propri fabbisogni d’innovazione o i problemi per i quali cercano soluzioni.

ARTI potrà eventualmente contattare i proponenti per approfondire aspetti specifici della richiesta di innovazione e ottenere eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti utili al successivo matching con i Team.

Nell’invitarvi cortesemente a promuovere l’iscrizione e la partecipazione all’iniziativa presso le imprese vostre associate, restiamo a disposizione per ulteriori informazioni, attraverso la segreteria organizzativa raggiungibile all’indirizzo e-mail eventi@srlstrade.it.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!