Confagricoltura Bari

Credito di imposta per il carburante agricolo, mutui e rinegoziazione e fertilizzanti: ecco le novità

CREDITO D’IMPOSTA DEL 20% PER L’ACQUISTO DI CARBURANTE AGRICOLO

Alle imprese esercenti attività agricola e della pesca è riconosciuto, un contributo straordinario, sotto forma di credito di imposta, pari al 20 per cento della spesa sostenuta per l’acquisto del carburante effettuato nel primo trimestre solare dell’anno 2022, comprovato mediante le relative fatture d’acquisto, al netto dell’imposta sul valore aggiunto.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione ed è cedibile ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

Il credito d’imposta è utilizzato dal cessionario con le stesse modalità con le quali sarebbe stato utilizzato dal soggetto cedente e comunque entro la medesima data del 31 dicembre 2022.

RINEGOZIAZIONE E RISTRUTTURAZIONE DEI MUTUI AGRARI

Al fine di sostenere la continuità produttiva delle imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, in forma individuale o societaria, le esposizioni in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto, concesse dalle banche e dagli altri soggetti autorizzati all’esercizio del credito, possono essere rinegoziate e ristrutturate per un periodo di rimborso fino a venticinque anni.

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ECONOMIA CIRCOLARE IN AGRICOLTURA – FERTILIZZANTI

Viene ampliata la possibilità di utilizzare il digestato come fertilizzante per terreni. La proposta si rende necessaria per favorire l’utilizzo dei sottoprodotti vegetali e degli scarti di lavorazione delle filiere agroalimentari come fertilizzante e per sopperire la mancanza di prodotti chimici a seguito della crisi russo-ucraina. Ciò contribuisce alla diffusione di pratiche ecologiche e di economia circolare nella fase di produzione del biogas, alla riduzione dell’uso di fertilizzanti chimici, all’aumento di materia organica nei suoli e alla limitazione dei costi di produzione.

In allegato sotto la scheda di Confagricoltura:

allegato

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!