Confagricoltura Bari

Xylella, approvato emendamento per facilitare espianti nelle zona infetta della Piana degli ulivi monumentali

È stato approvato dal Consiglio regionale della Puglia l’emendamento presentato alla legge finanziaria regionale grazie al quale, con una deroga ai vincoli forestali, ambientali e paesaggistici, si facilitano gli espianti in zona infetta da Xylella fastidiosa della Piana degli ulivi monumentali e si favorisce la movimentazione di piante dei vivai nella stessa area.

L’articolo – presentato dall’assessore regionale Leo Di Gioia – prevede che anche le piante secolari della Piana della zona infetta possano non essere abbattute ma recuperate con innesti di varietà resistenti. Tale facoltà non è consentita per le piante monumentali infette della Piana situate in zone di contenimento o cuscinetto, per le quali non possono che vigere le regole della quarantena e, di conseguenza, l’obbligo di espianto.

“Con la norma – spiega l’assessore – si intende semplificare gli espianti, favorire i reimpianti in zona infetta, tutelare il più possibile l’inestimabile patrimonio olivicolo e, naturalmente, facilitare la ripresa delle attività imprenditoriali agricole e vivaistiche”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!