Confagricoltura Bari

Dopo le gelate, le forte raffiche di vento a danneggiare la campagna olivicola. Il Presidente Lacenere: “Occorre operare sulla prevezione”

“Bisogna operare sulla prevenzione”, è l’esortazione rivolta alle Istituzioni dal presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Michele Lacenere, intervenuto sui danni provocati dal maltempo negli ultimi due giorni. Le forte raffiche di vento hanno sferzato Bari e la sua provincia, al pari del resto della regione. I danni provocati dal maltempo al settore agricolo sono importanti, un altro duro colpo soprattutto alla campagna olivicola già danneggiata nel barese e nel foggiano dalla gelata di febbraio-marzo.

“Come Confagricoltura – prosegue il Presidente Lacenere intervistato da Trm Network – abbiamo sempre chiesto che prevenzione venga fatta in maniera oculata. La vincolistica viene prevista in maniera troppo generalizzata. Noi chiediamo che venga applicata in maniera più attenta l’opera di prevenzione per evitare problemi legate alle calamità”.

 

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!