Confagricoltura Bari

Danni da Xylella, il Ministero chiarisce: “Le aziende che hanno beneficiato del contributo nel 2014 e 2015 possono ripresentare richiesta”

In seguito alla richiesta di chiarimenti inviata dalla Regione Puglia, il ministero delle Politiche Agricole ha confermato che le imprese agricole che abbiano beneficiato del contributo (a valore sul D.M. 15452 del 21.07.2015) relativo ai danni provocati dalla Xylella fastidiosa nelle annualità 2014 e 2015 possono ripresentare richiesta di contributo anche per le annualià 2016 e 2017, ai sensi del D.M. 7874 del 10.08.2018.

Il Ministero chiarisce, inoltre, che, sulla base della normativa vigente, anche le imprese agricole che abbiano usufruito dei contributi per i danni causati dal batterio Xylella fastidiosa negli anni 2014 e 2015 potrebbero presentare istanza per le annualità 2016 e 2017 per nuovi e ulteriori danni subiti.

“Sarebbe tuttavia opportuno verificare che gli stessi, a fronte degli interventi compensativi erogati per gli anni 2014 e 2015, abbiano adottato misure per il contenimento e rallentamento della fitopatia”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!