Confagricoltura Bari

Aiuti Pac, l’Ue restituisce agli imprenditori agricoli italiani 37 milioni

La Commissione europea ha pubblicato il Regolamento con il quale si dispone il rimborso di circa 37 milioni di euro agli agricoltori italiani che hanno subìto le riduzioni di adattamento degli aiuti Pac per creare la riserva di bilancio. Il regolamento è immediatamente applicativo.

Il rimborso disposto dalla Commissione riguarda tutti gli Stati per complessivi 444 milioni di euro. La quota maggiore pari a circa 90 milioni andrà alla Francia, seguita dalla Germania e dalla Spagna con circa 50 milioni di euro. Questo importo è stato inizialmente detratto dal bilancio 2018 per il sostegno al reddito degli agricoltori nell’ambito della politica agricola comune (PAC) per creare la cosiddetta riserva di crisi agricola di quest’anno.

Il concetto di riserva per la crisi agricola e il suo meccanismo di rimborso sono stati concordati nella riforma della PAC del 2013. È stato applicato per la prima volta nell’esercizio finanziario 2014. La detrazione si applica solo al sostegno del reddito superiore a 2.000 wueo e non si applica ancora alla Croazia per l’anno di bilancio 2018.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!