Confagricoltura Bari

Agricoltura di precisione, la Puglia si dota di una nuova legge: l’obiettivo promuovere l’innovazione tecnologica

Il Consiglio regionale della Puglia ha approvato a maggioranza la proposta di legge “Disposizioni per il trasferimento tecnologico, la ricerca, la formazione e la qualificazione professionale in materia di agricoltura di precisione”. Si tratta di un testo unificato frutto della sintesi di due proposte di legge.

La finalità della legge è di promuovere l’innovazione tecnologica nei processi produttivi dell’agricoltura moderna, la tutela e la valorizzazione delle risorse agricole e ambientali. Per perseguire tali obiettivi la Regione intende promuovere la definizione ed attuazione di un Piano di ricerca regionale per il trasferimento tecnologico, l’analisi ed il monitoraggio delle produzioni agricole. Si intende anche promuovere la più attiva partecipazione degli imprenditori agricoli e forestali, al fine di valorizzare le competenze esistenti e migliorare le prestazioni e l’affidabilità della robotica. È prevista anche la promozione delle attività di formazione per l’introduzione di strumenti e tecniche di agricoltura di precisione. E’ stata assegnata una dotazione finanziaria di 500mila euro per l’esercizio finanziario 2018.

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!