Confagricoltura Bari

Accordo Confagricoltura-DeOleo, domani incontro a Rutigliano nell’agriturismo Masseria Lama San Giorgio

Entra nella fase operativa il protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso giugno tra Confagricoltura e DeOleo S.p.A. Dopo gli appuntamenti in Sicilia e Calabria, i dirigenti dell’azienda olearia sbarcano in Puglia per illustrare alle Op di riferimento e ai produttori associati all’Organizzazione agricola finalità e modalità di applicazione dell’accordo.

Il protocollo prevede di avviare interventi diretti all’incremento dei mercati di sbocco per le produzioni olearie, con un contestuale miglioramento sia della produzione che della produttività a livello agricolo italiano; ma anche di implementare alcune caratteristiche dell’olio di oliva extravergine e la sostenibilità della sua produzione a condizioni mutuamente vantaggiose per tutti gli operatori di filiera.

“Insieme per creare valore nella filiera olearia. Un progetto per aumentare produttività, qualità e sostenibilità”. È questo il titolo dell’incontro che si terrà domani 21 novembre alle 15,30 a Rutigliano (Agriturismo Masseria Lama San Giorgio – Strada provinciale n. 84 Rutigliano/Adelfia km 8,700).

Introdurranno i lavori Donato Rossi, presidente di Confagricoltura Puglia, e Michele Lacenere, presidente di Confagricoltura Bari-Bat.

Delineeranno gli aspetti più importanti dell’accordo DeOleo-Confagricoltura, Vincenzo Lenucci, direttore dell’Area economica e Centro studi Confagricoltura, e Enrico Poggi, Direttore acquisti DeOleo. Seguirà una tavola rotonda alla quale parteciperanno Pantaleo Greco, presidente Federazione nazionale di prodotto Olivicola-Olearia di Confagricoltura e presidente Op Aprol Lecce, Pietro Lanzo Dione, presidente Op Ajprol Taranto, Giacomo Patruno, presidente Op Aproli Bari, Pierluigi Silvestri, presidente Op Confoliva, Salvatore Madaghiele, presidente Op Oleopuglia Brindisi, Tommaso Loiodice, presidente Unaprol, rappresentanti della Op Oliveti Dauni in Confagricoltura Foggia, e Anna Cane, Direttore scientifico e affari pubblici di DeOleo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici

Aiutaci a far crescere le nostre pagine social. Mettici un like e noi ricambieremo!